Fred. Olsen Cruise Lines

Un’introduzione

Fred. Olsen Cruise Lines è una compagnia di crociere britannica a conduzione familiare, con sede centrale a Ipswich, Regno Unito. Operativa da oltre 170 anni, e ora nella quinta generazione della famiglia Olsen, Fred. Olsen offre vacanze in crociera su misura verso le migliori destinazioni del mondo, per offrire ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile a bordo della sua flotta di navi da crociera piccole ed eleganti: Balmoral, Braemar, Boudicca e Black Watch.

Fred. Olsen offre vacanze in crociera pluripremiate verso oltre 270 destinazioni in tutto il mondo, salpando da cinque comodi porti di partenza del Regno Unito – Southampton, Dover, Liverpool, Newcastle ed Edimburgo (Rosyth) – oltre a fornire brevi soggiorni in crociera verso gli arcipelaghi tropicali dell’Asia, Caraibi e altre località esotiche.

La Black Watch, che prende il nome dal famoso reggimento scozzese, è in servizio con Fred. Olsen dal novembre 1996. Conosciuta per le sue dimensioni intime, i viaggi innovativi in tutto il mondo e il servizio eccellente, la nave è stata sottoposta a un’ampia ristrutturazione nel dicembre 2019 presso il cantiere navale Blohm+Voss di Amburgo, in Germania, e ora vanta un aspetto rinnovato.

Ospitando poco meno di 800 ospiti, Black Watch offre piscine, un attrezzato centro fitness, un cinema surround (una caratteristica insolita in mare di questi tempi), eleganti lounge e bar ben forniti. Progettato come un “hotel boutique sul mare”, la lunga storia e il patrimonio di Black Watch sono molto apprezzati dai suoi numerosi ospiti fedeli.

Fred Olsen

 

Requisiti

Come parte del suo impegno per migliorare la tecnologia in tutta la flotta, Fred. Olsen ha preso la decisione di esaminare il sistema di accesso con chiave utilizzato per le sue cabine ospiti.

Smart Locks

Mobile Key

 

Unica nella flotta di Fred. Olsen, la Black Watch usava un sistema standard di chiavi e serratura per l’accesso alle cabine per gli ospiti. Fred. Olsen si è reso conto che l’implementazione di una nuova tecnologia di serratura avrebbe migliorato l’esperienza degli ospiti, aiutando al tempo stesso la gestione delle cabine da parte dello staff dell’hotel. A questo fine, Fred. Olsen ha iniziato a cercare delle soluzioni per sistemi di porte RFID.

La visione di Fred. Olsen’s era quella di trovare una compagnia con sede nel Regno Unito con cui mantenere uno stretto rapporto di lavoro, e che fosse in grado di offrire delle robuste soluzioni RFID di cui aveva bisogno, sia di budget che di tempo, e che fosse in linea con i propri valori aziendali. E Hoist Group rientrò in questa visione.

Fred Olsen

 

Soluzione

Ad Hoist Group, noi offriamo un prodotto Smart Key product che offre agli hotel una soluzione di sicurezza stabile e affidabile, offrendo agli ospiti un soggiorno più rilassato e confortevole. Le nostre serrature smart sono dotate di caratteristiche come integrazione PMS, accesso personale per lo staff, rilascio antipanico, chiavi d’emergenza, supporto interno, RFID e keycard.

Usando le nostre serrature elettroniche per hotel con RFID e le nostre key cards, vengono aggiunte molte funzioni che rendono la gestione della consegna delle chiavi più semplice, un fattore importante quando abbiamo offerto a Fred. Olsen la soluzione che desiderava. Le keycards sono riprogrammate per ogni ospite, offrendo un alto livello di sicurezza e riducendo il problema della perdita delle chiavi.

"Siamo davvero soddisfatti dei risultati impressionanti che abbiamo ottenuto con Hoist Group. La soluzione RFID era conforme alle nostre esigenze, fornendoci un robusto sistema di chiusura delle porte per le nostre cabine degli ospiti, che si integrava perfettamente con il sistema di ospitalità di bordo. Hoist ha lavorato a stretto contatto con noi durante l'implementazione, e la competenza dei suoi professionisti era davvero evidente. Il personale di Fred Olsen ritiene sinceramente che la tecnologia di chiusura delle porte a bordo di Black Watch sia stata notevolmente migliorata e il feedback sia dell'equipaggio che degli ospiti è stato davvero positivo."
Robyn Faulks
Cruise Infrastructure Support, Fred. Olsen Cruise Lines