Hoist Group annuncia il lancio del Program Phoenix congiuntamente ad un nuovo modello di business per supportare gli Hotel nella regione EMEA a riprendersi rapidamente dall’impatto causato da COVID-19

Il settore alberghiero è stato gravemente colpito dal COVID-19. Tuttavia, la buona notizia è che gli hotel di tutto il mondo stanno nuovamente riaprendo le loro porte, cercando di implementare una nuova esperienza di soggiorno, applicando con rigore il necessario distanziamento sociale e adottando con attenzione le misure necessarie per contenere la diffusione del Covid-19, inspirandosi alle rigide linee guida dettale dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Oggi, Hoist Group sta lanciando il Program Phoenix per supportare gli hotel in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) con l’intento sia di soddisfare le nuove esigenze di un mondo post-COVID-19, sia agevolare gli hotel a rilanciare il proprio business in un contesto pieno di nuove sfide. “Con le sue 20 offerte, il Program Phoenix è il programma di supporto più completo e ambizioso del settore Hospitality, e siamo molto orgogliosi di portarlo sul mercato oggi.” ha enfatizzato Alfonso Tasso, CEO di Hoist Group.

Phoenix è un chiaro segnale di quanto ampia sia la gamma di prodotti offerta da Hoist Group, assolutamente incomparabile se confrontata con altri attori operanti nel settore alberghiero: check-in totalmente digitali, soluzioni di eVoucher per la promozione e vendita dei servizi degli hotel, Mobile Key per l’accesso alle stanze, utilizzo degli Smartphone per gestire la TV in camera, streaming dei contenuti degli ospiti attraverso il Cast to TV, gestione delle infrastrutture di rete, software per la gestione efficiente delle attività operative, ecc.

Il programma è aperto a tutti gli hotel, non solo ai clienti esistenti di Hoist Group. La partecipazione è totalmente gratuita e coloro che aderiranno avranno accesso a una serie di risorse dedicate, tra cui video informativi, consulenza personalizzata, guide ed una serie di checklist per agevolare l’hotel durante la fase di riapertura.

Il programma è molto ampio: in collaborazione con partner selezionati operanti nel settore, offre anche l’accesso a una vasta gamma di soluzioni tecnologiche dedicate, molte delle quali sono disponibili gratuitamente o ad un prezzo speciale per gli hotel che aderiscono.

Tasso, inoltre, aggiunge: “Sono lieto di lanciare il Program Phoenix al fine di supportare tutti gli hotel, anche grazie all’introduzione del nuovo modello finanziario che agevolerà gli hotel negli investimenti necessari per soddisfare i -nuovi requisiti tecnologici divenuti standard del mondo post-COVID-19“. COVID-19 non solo ha cambiato per sempre gli equilibri del settore hospitality e le abitudini degli ospiti durante il loro soggiorno, ma impatterà anche i budget a disposizione per effettuare nuovi investimenti. Questo nuovo modello di business basato sulla sottoscrizione di forme di abbonamento faciliterà il superamento di questa limitazione, consentendo agli hotel di utilizzare le nuove tecnologie ad un costo fisso mensile. Tasso conclude affermando: “Dobbiamo fare del nostro meglio per supportare l’industria a riprendersi, adattarsi e crescere di nuovo. Offrire un modello di pagamento dei nostri servizi più semplice è una componente chiave di questo contributo.

Scopri di più sul Program Phoenix cliccando qui.

Press Contact:
Simone Colombo
Managing Director Mediterranean Region – Hoist Group
marketing.med@hoistgroup.com

About Hoist Group

Hoist Group fornisce soluzioni tecnologiche agli hotel, permettendo di ottimizzare l’esperienza digitale dei loro ospiti, durante la loro permanenza in hotel ed anche prima dell’arrivo. Hoist Group personalizza i servizi offerti agli ospiti correlando ed analizzando costantemente i dati raccolti attraverso l’innovativo PMS e Booking Software, derivanti dall’utilizzo delle reti IP presenti in hotel ovvero l’utilizzo delle soluzioni Internet e Contenuti TV, nonché da molti altri canali digitali. Con sede principale a Stoccolma e con 20 uffici in tutta l’area EMEA, Hoist Group ha quasi 500 dipendenti che si dedicano ogni giorno a più di 8.000 hotel.