Le tre buone abitudini per far crescere il proprio marchio

Ciò che fa diventare grande un’azienda, è anche la sua predisposizione ad aggiornarsi, a cambiare il modo di pensare, di gestire e pianificare la costruzione del suo marchio, se le condizioni lo rendono necessario. Questa sensibilità, questa vantaggiosa capacità di “leggere” il proprio tempo, riguarda tutte le aziende, anche quelle più grandi. Nella nostra lunga esperienza all’interno del settore dell’ospitalità, abbiamo riscontrato almeno 3 abitudini fondamentali da seguire, per gli hotel che intendano mantenere o far crescere la forza del loro brand. Volete saperne di più? Intanto, una buona notizia: se state leggendo questo articolo significa che una di queste abitudini, probabilmente, è già dentro di voi.

1. Sicuri che per contattare un’azienda sia necessario attraversare un labirinto? 

Il peggior incubo di un cliente? Semplice: avere un problema, cercare il supporto dell’azienda, magari andare sul sito e non trovare neppure un contatto per l’assistenza, oppure, ancora più negativo, trovare sì il contatto, inviare subito una mail, ma non ricevere risposta. Cosa può pensare il cliente del tempo che ha perso per cercare un aiuto che l’azienda non è stata in grado di fornire? L’azienda non ha valorizzato il cliente, lo ha abbandonato, perdendo così un’occasione di dimostrarsi efficiente. Grave leggerezza. Nel mondo moderno ogni cliente si aspetta una linea di connessione istantanea con l’azienda. L’azienda deve essere presente, sempre. Pertanto, è bene assicurarsi che i canali di comunicazione siano visibili e di facile accesso. Che si tratti di e-mail, telefono o social media, non ha importanza: è sempre il caso di specificare la via più breve per essere contattati.

2. Analytics. Per chi i risultati li vuole reali.

Partiamo da un dato fondamentale. Hoist Dashboard è l’interfaccia tecnologica che più di tutto rappresenta una concreta opportunità di crescita. Proprio in fase di contatto con il cliente. Premessa: acquistando un prodotto di Hoist Group, la versione base di Dashboard, viene fornita gratuitamente. Osserviamo meglio questa geniale soluzione tecnologica. Hoist Dashboard opera integrandosi perfettamente ai punti di contatto più incentrati sul dialogo con il cliente, offrendo una supervisione attenta e completa, come l’analisi in tempo reale della relazione dettagliata delle prestazioni della larghezza di banda, oppure lo streaming con Cast to TV o ancora l’utilizzo e il funzionamento del Wi-Fi. Con Dashboard è inoltre possibile monitorare le fluttuazioni dei ricavi, i tassi di occupazione degli hotel, e altri approfondimenti che possono aiutare l’attività alberghiera a comprendere in modo pratico come evolversi.

Conclusione: una volta che si incomincia a elaborare i propri dati e le proprie statistiche, è più semplice ed insieme più mirato, riscontrare come e dove ci potrebbero essere margini di miglioramento. Infine, connettersi ai propri ospiti nel segno di comprendere meglio le loro esigenze, porta, auspicabilmente, al risultato che ogni albergo si prefigge: ottenere un tasso di rendimento più elevato ed una esponenziale fedeltà dei propri clienti.

3. Un amico chiamato Fusion.

Grazie a Fusion TV, l’opportunità di connettersi agli ospiti diventa più funzionale che mai. L’interfaccia Fusion TV è unica, ma sono molteplici le sue possibilità di utilizzo. La nostra intuizione, nasce proprio dall’idea di usare lo schermo di una TV per comunicare con gli ospiti. Infatti, uno dei principali impieghi di Fusion è proprio quello di condividere messaggi con gli ospiti, trasmettendoli direttamente presso le camere. Oppure, far visualizzare informazioni di sicurezza, guide della città, orari del ristorante o anche l’opzione per il check-in per i voli…le possibilità sono infinite. Qualunque messaggio con Fusion può arrivare forte, chiaro e soprattutto: subito. Con la forza di una Smart TV.

Un’altra funzione di Fusion molto utilizzata è mettere in evidenza messaggi commerciali e particolari promozioni.  Questa funzione è indicata per comunicare efficacemente offerte, evidenziare informazioni salienti dell’hotel come Happy Hour, listini prezzi riguardanti, ad esempio, la partenza del fine settimana o qualche eventuale sconto sui massaggi. Tutto il mondo di dettagli di un albergo, può essere programmato, come un “format” e trasmesso all’ospite. Ma non a caso, magari secondo le sue linee di interesse.

Fusion è quindi il modo del futuro per far arrivare messaggi agli ospiti, perché siano sempre al corrente delle importanti idee commerciali, offerte e servizi che rappresentano i plus di un’attività alberghiera.

Concludendo, noi di Hoist Group sappiamo bene quanto sia arduo il lavoro di mantenimento di un marchio, per questo, trovare nuove risorse tecnologiche per aiutare ogni albergo a farlo splendere, è ciò che sappiamo fare meglio. Offriamo una linea di assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Una linea di assistenza fatta però da professionisti, sempre a conoscenza della gamma completa di prodotti, quindi consapevoli nel guidare e consigliare ogni cliente, sia per assisterlo nel mondo dei sistemi tecnologici, sia semplicemente per rispondere a qualsiasi domanda o dubbio.

Recenti studi, affermando che per consolidare un’abitudine nella vita di una persona, occorrono ben sei settimane. Quindi, è già ora il momento di iniziare!

 

Vuoi conoscere come Hoist Group può aiutarti concretamente a costruire il tuo marchio?

Contact us now