Come avere Successo con le Carte Regalo per Hotel – 8 Suggerimenti dagli Esperti

Hotel receptionist handing over gift card

In qualità di partner degli albergatori, iniziamo a vedere una luce in fondo al tunnel che ci ha accompagnati in questi anni difficili. Da ora in poi l’obiettivo sarà quello di non perdere le opportunità che i periodi chiave ci portano, come la stagione natalizia che arriverà molto presto.  

 

Infatti, quest’anno la richiesta di carte regalo per hotel è aumentata del 77% da parte dei consumatori in tutta l’EMEA, che ha intenzione di comprare carte regalo.  

 

Per aiutarti ad usare le carte regalo con successo condivideremo con te alcune preziose esperienze in questo campo dei meravigliosi albergatori, Juhani Rajala, Direttore IT a Kämp Collection Hotels, e Daniel Gustafsson, Direttore dell’Hotel Stora Hotellet in Fjällbacka.

 

Please accept statistics, marketing cookies to watch this video.

 

1. Investi nella soluzione di carte digitali

Senza una soluzione efficace possono esserci dei problemi. Non usare un sistema di carte regalo integrato può rendere la gestione e il tracciamento delle vendite di carte regalo poco efficiente

 

Daniel Gustafsson di Stora Hotellet, afferma che passare ad una soluzione di carte regalo digitali per hotel ha reso molto più semplice il tracciamento delle offerte e dell’acquisto di carte regalo per il loro team finanziario

 

Quando crei delle carte regalo di carta, devi inserire tutti i dettagli manualmente, rischiando di fare degli sbagli o di dimenticare di cambiare il codico o l’anno.  

 

Daniel dice: “Con una carta regalo basata sul software, tutto ciò può essere eseguito automaticamente e il cliente può acquistarlo da solo online. E ricevi un’email ogni volta che qualcuno acquista un prodotto. “ 

 

Dopo aver implementato Hoist Gift Card Manager oltre un anno fa, Daniel dice di essere soddisfatto di questa soluzione: “Abbiamo scelto un’ottima soluzione e ne sono davvero soddisfatto.” 

 

2. Vendere carte regalo online e in loco

Offrire due tipi di distribuzione è vitale: 

1) metodo diretto online 

2) carte regalo fisiche in hotel 

 

Pertanto, non è solo importante offrire ai propri ospiti la possibilità di comprare carte regalo online sul tuo sito web, ma di poterlo fare anche fisicamente nel tuo hotel. Offrire una carta regalo fisica può aiutarti a portare l’esperienza del tuo ospite su un altro livello. 

 

“È facile vendere carte regalo in questo momento. Anche se le vendi alla reception. Basta accedere al negozio online e consegnare direttamente la carta al cliente. È anche il modo migliore per il nostro team finanziario di tenere traccia delle vendite.”  

–  Daniel Gustafsson, Direttore dell’Hotel Stora Hotellet 

 

A Stora Hotellet, offrono le opzioni di comprare carte regalo durante il check-in, attraverso la loro soluzione digital signage, e sulle loro TV promuovendo offerte su schermo nelle stanze dell’hotel.

 

Juhani di Kämp Collection Hotels preme anche sull’importanza di avere carte regalo fisiche disponibili in loco. 

 

A Kämp Collection Hotels offrono delle carte regalo durante il check-in e le consegnano in stanza per consentire all’ospite di prenderle facilmente, per poi pagarle alla reception. Durante il periodo natalizio addobbano degli alberi di natale con delle carte regalo, in modo che gli ospiti possano prenderne qualcuna se vogliono. 

 

“In quanto esseri umani, ci piace sentire qualcosa di tangibile ed è importante che ci sia lo stesso aspetto e la stessa sensazione del marchio dell’hotel, sia che tu stia nella hall, guardando l’arte alla loro reception o toccando e vedendo la carta regalo

– Juhani Rajala, Direttore IT di Kämp Collection Hotels 

 

 3. Promuovi attivamente l’offerta delle carte regalo 

Le carte regalo si vendono bene solo se l’offerta è allettante e l’hotel promuove la loro promozione. È necessaria una campagna di marketing completa per promuovere le offerte e aumentare le vendite delle carte regalo.

 

Ogni hotel può promuovere le carte regalo: 

  • offrendo carte regalo disponibili sul proprio sito web 

  • sfruttando i social media  

  • usando i propri canali marketing per promuovere le offerte.  

 

Daniel di Stora Hotellet afferma che l’hotel promuove le proprie carte regalo sia sul proprio sito web shfjallbacka.se che sul sito web Scandinavian Resorts Group.  

 

Sfruttano anche eventi imporanti come il Black Friday per promuovere le vendite di carte regalo: “Quando l’anno scorso è arrivato il Black Friday, abbiamo offerto ai clienti il 20% di sconto in più sul valore di ciò che hanno acquistato, il che ci ha permesso di vendere di più.”  

 

A Kämp Collection Hotels si concentrano sulla vendita di esperienze e sulla promozione di carte regalo offrendo dei pacchetti di prodotti di lusso. Altre volte offrono sconti speciali per promuovere le vendite 

 

(Immagine presa da Kämp Collection Hotels) 

 

Juhani afferma: “A seconda delle stagioni e dei pacchetti, a volte promuoviamo anche le nostre carte regalo con un buon prezzo. In questo modo i nostri clienti possono ottenere vantaggi anche sui prezzi di acquisto”.

 

4. Usa le carte regalo per conquistare i clienti insoddisfatti

È chiaro che le carte regalo sono un ottimo mezzo per accrescere i guadagni e il flusso di cassa, ma possono essere anche uno strumento di recupero.  

 

Offrendo un voucher hai il potenziale di riconquistare i clienti insoddisfatti e convertirli in clienti che ritornano al tuo hotel.  

 

Daniel di Stora Hotellet dice: “Se i nostri ospiti dicono di non essere soddisfatti del nostro servizio, io gli offro un voucher o una carta regalo grazie al Gift Card Manager”.  

 

Daniel afferma che questo è un ottimo modo per scusarsi per l’esperienza insoddisfacente, e una carta regalo dà la possibilità al cliente di ritornare, e a te la possibilità di cambiare loro idea  

 

Iscriviti alla Newsletter di Hoist >> 

 

5. Aggiorna la tua offerta di carte regalo in base alla stagione

La stagionalità è fondamentale per vendere le tue carte regalo con successo. Devi aggiornare le tue offerte in base alla stagione in vista: se sta per arrivare Pasqua, le offerte natalizie non possono essere ancora attive.  

 

Non aggiornare le tue offerte può influenzare negativamente il successo della vendita di carte regalo.  

 

Daniel dice che durante l’alta stagione a Stora Hotellet avevano dimenticato di cambiare i loro pacchetti, e ciò ha impattato la vendita delle carte regalo.  

 

“Lo abbiamo dimenticato per alcune settimane, tre mesi in realtà durante l’alta stagione della scorsa estate, e ciò è stato uno svantaggio.”  

 

Sottolinea l’importanza per gli hotel di mantenere aggiornate le proprie offerte, in modo che gli ospiti possano constatare che stai al passo e che aggiorni attivamente le tue offerte.

 

 

6. Inizia con gli open vouchers, poi crea dei pacchetti

Il miglior modo per iniziare con le carte regalo è con gli open vouchers. Entrambi gli albergatori, Juhani e Daniel affermano di aver iniziato offrendo agli ospiti degli open voucher.  

A Stora Hotellet sono uno dei tipi di carte regalo più venduti. Daniel dice: “Vediamo che molte persone hanno preferito scegliere quanti soldi riporre in una carta regalo, per questo adesso è uno dei tipi più popolari 

 

È importante anche comprendere a fondo il brand del tuo hotel prima di creare pacchetti di carte regalo.  

 

Lui suggerisce di provare diversi metodi, continuando con i prodotti che vendono, eliminando i prodotti che non vendono, per poi provare con qualcos’altro. Devi capire ciò che guida le vendite.   

 

“Inizia con le carte regalo aperte. È sempre la soluzione più semplice. Aggiungi poi qualche pacchetto o prodotto che non saresti in grado di offrire in altro modo.” 

 – Juhani Rajala, Direttore IT di Kämp Collection Hotels 

 

Ma non tutto ciò che vendi deve essere disponibile nelle carte regalo. Troppe opzioni possono distrarre i clienti al punto di abbandonare l’acquisto, dice Juhani: “Inizia con poco, poi aumenta la scelta. Impara e rinnova.”

 

 

7. Crea esperienze per il cliente finale

Le carte regalo sono create per rallegrare l’ospite, e spesso i clienti li regalano ai propri cari.  

 

A Kämp Collection Hotels, Juhani dice che si tratta di vendere esperienze, non solo camere. Essendo un hotel di lusso vogliono offrire esclusività, in modo che i clienti sentano di ricevere qualcosa in più della semplice prenotazione di una stanza.  

 

Inoltre, dice che è importante concentrarsi sul cliente finale: “Cerchiamo di fare in modo che il cliente finale che riceve la carta regalo sia soddisfatto. Allora saremo soddisfatti anche noi”. 

 

Questo è un ottimo approccio da avere e qualcosa da cui altri albergatori possono imparare.

 

Scopri come puoi trasformare digitalmente il tuo hotel >> 

 

8. Abbi un piano chiaro

Infine, mettere in atto un piano per le vendite delle tue carte regalo è fondamentale per la soddisfazione dei clienti e la crescita dei ricavi.

 

Da Stora Hotellet, Daniel suggerisce che il miglior modo è iniziare con poco: “Inizia con poco, capisci come funziona, e continua a costruire pian piano.”  

 

Juhani sottolinea l’importanza di adottare un approccio strategico con le carte regalo. Le soluzioni di carte regalo sono semplici da un punto di vista tecnologico, sistemico e di processi. È più complesso creare componenti aggiuntivi e pacchetti che vuoi vendere.  

 

“Ci sono molti altri modi per guadagnare, ma penso che le carte regalo siano uno dei modi più semplici per farlo. Ma devi avere un piano completo e una visione e una strategia chiare su come vuoi farlo.”  

– Juhani Rajala, Direttore IT di Kämp Collection Hotels 

 

Vuoi sapere quante entrate possono portare le carte regalo al tuo hotel?

We’ve made it incredibly easy to see the value of gift cards for your hotel. Estimate your gift card ROI now! 

 

 

  Sull’autore

Simon I’Anson è il Chief Strategy Officer in Hoist Group, il cui obiettivo principale è trovare nella miriade di soluzioni tecnologiche avanzate di Hoist Group la loro legittima dimora in alcuni dei più grandi hotel del mondo. Con oltre 15 anni di esperienza nell’ambito della tecnologia dell’ospitalità, sta condividendo le sue preziose intuizioni attraverso questi post. Al di fuori del lavoro è un grande fan di molti sport, tra cui il rugby e il tennis, ama passare il tempo con la sua famiglia e gli piace il tipo di musica che dovrebbe essere portato a massimo volume. Puoi trovare di più su di lui qui su LinkedIn